RIAPRE IL PLANETARIO COMUNALE DI MARINA DI CARRARA E-mail
Scritto da Pietro Baruffetti   
Mercoledì 26 Maggio 2021 08:32

Alla fine del secondo lockdown, riprendono finalmente le attività pubbliche in presenza, presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande 47 a Marina di Carrara. Le prime aperture al pubblico saranno questo venerdì 28 e la successiva domenica 30 maggio. L’orario, per permettere di rientrare entro gli orari attualmente prescritti per il “coprifuoco”, sarà dalle ore 21 alle 22:40). La partecipazione sarà sottoposta alle norme igieniche vigenti e potrà avvenire esclusivamente mediante prenotazione scritta obbligatoria tramite l'e.mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o sms o whatsapp al 333 1731533, con le modalità indicate nel sito web e nella pagina fb del Gruppo Astrofili Massesi. Questi due primi incontri avranno come tema “L’origine dell’Universo” e verrà presentato come questa possa essere avvenuta, alla luce delle conoscenze e teorie più recenti. Seguirà anche una visione del cielo (sotto la cupola, e meteo permettendo, anche nel cielo reale) per riconoscere le costellazioni e le stelle principali con i loro miti e i loro dati scientifici. Data la limitatezza dei posti disponibili (15, ridotti rispetto alla capienza ordinaria) ci scusiamo fin d’ora con chi dovesse risultare escluso. In occasione poi della festività del 2  giugno avremo una prima riapertura pomeridiana (ore 18). Quest’ultimo tipo di aperture, particolarmente adatte a gruppi con bambini piccoli, non ha un tema teorico specifico, ma verranno presentati il modello in scala del Sistema Solare e le 3 meridiane presenti nel parco della scuola del Paradiso (che ospita il Planetario), oltre che stelle o costellazioni sotto la cupola del planetario e l'osservazione del Sole al  telescopio.

Nella foto: una immagine di qualche anno fa, quando al planetario si potevano ospitare fino ad un centinaio di presenze. Ma i tempi ritorneranno.